Seleziona un Sito di Interesse Comunitario

11/10/2008

Azione D3 - Attività di monitoraggio, manutenzione e sorveglianza dell’area dunale

Relazione di monitoraggio anno 2008. Gli ambienti dunali sono dal punto di vista ecologico ambienti “fragili” il cui equilibrio dinamico è determinato da un complesso di fattori biotici e abiotici. Per tale ragione è necessario attuare attività di monitoraggio scientifico annuale atto a valutare gli effetti degli interventi sul recupero spaziale da parte della flora e della fauna (in particolare di Testudo hermanni) degli ambiti dunali. Tale attività sarà supervisionata da esperti universitari. La manutenzione, la sorveglianza e la gestione delle infrastrutture leggere realizzate sarà affidata tramite convenzione ad una azienda e/o cooperativa locale. Sarà stipula una convenzione con enti universitari. Il monitoraggio, la manutenzione e la sorveglianza del Giardino Botanico Dunale consisterà in una raccolta periodica annuale delle essenze vegetali nell’area dell’intervento e di un censimento faunistico (rettili, invertebrati d’interesse, uccelli). Sara coinvolto personale universitario (2 ricercatori). La manutenzione e la sorveglianza e la gestione dell’infrastruttura leggera sarà affidata tramite convenzione ad una cooperativa /azienda locale.